Salta al contenuto

Fondazione Palazzo Ducale Genova

Vittorio Pellegrini
Sulle ali del grafene: le nuove frontiere energetiche e i nuovi materiali

Martedì 28 gennaio 2020
ore 17.45
Sala del Maggior Consiglio

Il grafene rappresenta una rivoluzione globale per le nostre vite. Nonostante sia già presente nel quotidiano dai caschi per motociclisti alle racchette da tennis, dalle vernici conduttive ai materiali compositi per le nuove automobili, molti pensano che il suo maggiore impatto sarà nella creazione di nuove batterie con maggiore capacità e velocità nei tempi di carica. Il giorno in cui potremmo disporre di batterie che si ricaricano in pochi minuti, superleggere e capaci di far andare un aereo per migliaia di chilometri senza carburante e emissioni nocive, potrebbe quindi non essere lontano. Quando questo giorno arriverà, il futuro diventato presente avrà un nuovo senso e le nostre abitudini sociali e ambizioni tecnologiche cambieranno drasticamente. Proveremo ad immaginare cosa realmente potrà accadere.

Vittorio Pellegrini, direttore dei Graphene Labs dell’Istituto Italiano di Tecnologia. Presidente comitato esecutivo della flagship graphene e direttore dell’attività ENERGY STORAGE.  E’ stato fellow dell’Italian Academy alla Columbia University (USA) e vincitore del premio Campisano nel 2008. Fondatore di Bedimensional SpA, start-up innovativa nel campo dei nuovi materiali.

Rassegna Scienza Condivisa 2020. Fantascienza Contemporanea, a cura di Alberto Diaspro. Scopri qui tutti gli appuntamenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi