Salta al contenuto

Fondazione Palazzo Ducale Genova

Cerimonia ufficiale

Saluti delle Autorità

Oratore Ufficiale Ferruccio De Bortoli, Presidente onorario del Memoriale della Shoah di Milano

Premiazione concorso provinciale MIUR
I giovani ricordano la Shoah
per gli Istituti Scolastici con presentazione degli elaborati da parte degli studenti

Consegna delle medaglie d’onore, concesse dal Presidente della Repubblica, ai cittadini italiani deportati ed internati nei lagernazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra ed ai familiari dei deceduti

Conferimento Medaglia Città di Genova a Gilberto Salmoni

Lettura e consegna delle pergamene di nomina a Eredi dell’ANED

A seguire
Sottosopra | Atrio e Cortili

“Sottosopra” è una coreografia breve liberamente ispirata all’opera di Marc Chagall e danzata dagli allievi del corso di perfezionamento professionale del danzatore contemporaneo “L’azione Silenziosa”. Attraverso un approccio indisciplinato, “Sottosopra” rivela un universo dal surrealismo gestuale. La spinta liberatoria della danza sviscera una condizione paradossale che si esprime in momenti di inquietudine, schegge di circo, astrazione, esplosioni di gioia. Angeli caduti, amanti volanti, uomini sospesi, tutti fanno parte dell’ironia di un mondo sottosopra.
Coreografia Giovanni Di Cicco
Musica Tommaso Rolando, Klezmer Nova, Barcellona Gipsy, Klezmer Orchestra
L’azione Silenziosa è un corso promosso dalla compagnia DEOS – Danse Ensemble Opera Studio e diretto dal coreografo Giovanni Di Cicco è rivolto a danzatori che vogliono intraprendere un’attività professionale nel mondo danza contemporanea ed è sostenuto dal MiBACT.

Calendario completo delle attività cittadine

Le altre iniziative a Palazzo Ducale:

dal 23 gennaio al 9 febbraio 2020 | Segrete. Tracce di Memoria, Alleanza di artisti in memoria della Shoah XII edizione 2020

Ideata e curata da Virginia Monteverde, presentazione critica di Lorella Giudici. Leggi di più

Domenica 26 gennaio

dalle ore 10 alle 17

Dall’alba al tramonto | Sala Società Ligure di Storia Patria

Lettura continuata e integrale del libro Essere senza destino di Imre Kertész, Premio Nobel per la letteratura 2002 a cura del Centro Culturale Primo Levi

ore 17.45, Sala del Maggior Consiglio

Contro l’antisemitismo

incontro con Wlodek Goldkorn e Donatella Di Cesare, a cura del Centro culturale Primo Levi

Martedì 28 gennaio 2020

ore 17.45, Sala Camino

Presentazione del libro La grande vergogna di Carlo Brusco sulle leggi razziali del 1938. Insieme all’autore intervengono Paolo Battifora e Piero Dello Strologo, a cura del Centro Culturale Primo Levi e ILSREC Istituto Ligure per la Storia della Resistenza e dell’Età Contemporanea “R. Ricci”

Domenica 2 febbraio 2020

ore 21, Sala del Maggior Consiglio

concerto della Memoria Messia e rivoluzione, a cura del Centro Culturale Primo Levi

Il Trio Klezmer Cidnewski Kapelye con Miriam Camerini, artisti che da anni si occupano del multiforme e affascinante repertorio ebraico, propongono un viaggio alla riscoperta delle grandi canzoni yiddish del Bund e della Rivoluzione russa, vere e proprie perle della musica ebraica ed europea, in senso ampio. Ad accompagnare il viaggio musicale, riflessioni del Talmud, di Franz

Kafka e Martin Buber.

Domenica 16 febbraio 2020

ore 17, Sala del Minor Consiglio

Vivere malgrado tutto

Viktor Ullmann, un musicista nel ghetto di Terezin

con l’esecuzione integrale di Viktor Ullmann Il canto di amore e morte dell’alfiere Christoph Rilke, 1944

melologo per pianoforte e voce recitante sul testo Die Weise von Liebe und Todd des Cornets Christoph Rilke di Rainer Maria Rilke, 1912

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi