Salta al contenuto

Fondazione Palazzo Ducale Genova

ore 10
Il mito del capo

Dai grandi condottieri della storia all’immagine hollywoodiana del presidente-eroe, le collettività cercano una guida che sia al contempo persona e leggenda. Per accendere gli immaginari e mobilitare le energie. Il rischio? L’autoreferenziale mistica del comando. E i guasti che ne conseguono.
Fabio Mini, Generale
Jacob Shapiro, Fabrizio Maronta
Introduce/modera Dario Fabbri


ore 12
Il mito di Dio (è con noi)
L’uso della religione per fare la guerra

Oggi come un tempo, andare in battaglia richiede motivazione, incoscienza e propensione all’estremo sacrificio. Da qui il ricorso a potenti strumenti mobilitanti in grado di conferire una dimensione mistica alla disumanità del combattimento. A cominciare dall’immortale Dio degli eserciti.
Mons. Vincenzo Paglia, Presidente della Pontificia accademia per la vita
Luca Borzani, storico, già Presidente di Genova Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura
Virgilio Ilari, storico, presidente della Società italiana di Storia militare Introduce/modera Piero Schiavazzi, vaticanista dell’Huffington Post, docente di Geopolitica vaticana alla Link Campus University


ore 14.30
Il secolo della Cina: realtà o mito?

L’ascesa cinese ha caratteristiche che si prestano alla mitizzazione: numeri immani, inedita crasi di decisionismo autoritario e turbocapitalismo, profondità storica cui attingere per alimentare la “rinascita”. Troppo perfetto per essere (tutto) vero, specie dopo il coronavirus?
Franco Bernabé, presidente di Cellnex Telecom
Francesco Sisci, docente alla Università del Popolo cinese, consigliere scientifico di Limes
Lucio Caracciolo,
Alessandro Panaro, Responsabile Marittime&Energy SRM
Introduce/modera Giorgio Cuscito 


ore 16.30
L’uso geopolitico del mito jihadista

Il jihadismo è l’ultima, potente incarnazione dell’uso della religione a fini bellici. Come tale ha una sua cosmologia, figlia di precise circostanze storiche, sociali, geografiche e culturali. In cui responsabilità del mondo islamico e dell’Occidente si fondono in un mix letale. Ma, forse, non inestirpabile.
Conversazione con
Giuseppe Cucchi, generale
Rosario Aitala, Giudice della Corte penale internazionale
Introduce/modera Fabrizio Maronta


ore 18
L’Italia non è (solo) un mito

Noi ci percepiamo paese piccolo, debole e a lasca statualità. Pertanto, bisognoso di vestire la propria mesta realtà con i panni di una “dolce vita” che attinge alle vestigia di un passato mitizzato. Ma così scordiamo che non c’è mito senza sostanza. E tralasciamo il vasto potenziale che lo Stivale alberga ancora.
Paolo Peluffo, Giornalista, Consigliere della Corte dei conti e Segretario generale del Cnel
Ilvo Diamanti, docente di Analisi dell’opinione pubblica e Sistema politico europeo, Università di Urbino Carlo Bo
Lapo Pistelli, direttore relazioni internazionali Eni
Germano Dottori, Docente di Studi Strategici, Luiss; consigliere scientifico di Limes
Introduce/modera Lucio Caracciolo 

Festival di Limes 2020 VII edizione
venerdì 06 Mar, 2020
17.45
Il Festival è rinviato al 22/23/24 maggio 2020
Venerdì 6 marzo
venerdì 06 Mar, 2020
10.00
Il Festival di Limes è rinviato al 22-23-24 maggio 2020
sabato 7 marzo
sabato 07 Mar, 2020
10.00
Il Festival di Limes è rinviato al 22-23-24 maggio 2020

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi