Salta al contenuto

Fondazione Palazzo Ducale Genova

lunedì 15 aprile 2024 ore 17.30, Sala del Maggior Consiglio

Andrea Rinaldo, Riflesso nell’acqua: una conversazione su sviluppo, ambiente, disuguaglianze

I piani di gestione delle risorse idriche sono in grado di assicurare la riduzione della perdita di biodiversità in tutto il mondo e prevenire l’incremento dell’incidenza di malattie debilitanti e poverty-reinforcing? Muovendo da queste domande, la conferenza tratterà di piene, siccità e di una giusta distribuzione dell’acqua come chiave di lettura per ripensare la giustizia distributiva, la conservazione del capitale naturale e la riduzione delle disuguaglianze su scala globale.

Andrea Rinaldo è professore ordinario di Costruzioni idrauliche all’Università di Padova e Professor of Hydrology and Water Resources nella École Polytechnique Fédérale de Lausanne (CH). Tra i riconoscimenti: ERC Advanced Grant (2008-2013); Dalton Medal, European Geosciences Union (2005); Fellow (1997), Hydrological Sciences Award (2002) e Horton Medal (2023), American Geophysical Union; Tartufari prize, Accademia dei Lincei, 2020; IV Prince Sultan Abdulaziz International Water Prize, Riyad (2010). Nel 2023 gli è stato attribuito lo Stockholm Water Prize, conosciuto come il Nobel dell’acqua.


Anjali Goswami, L’evoluzione dei Vertebrati attraverso il Tempo Profondo. Fuori dall’acqua

L’evoluzione è una storia con lunghi periodi di stabilità interrotti da rapide transizioni. Per i vertebrati, il gruppo che comprende mammiferi, rettili, anfibi e pesci, alcune delle più importanti di queste transizioni hanno avuto luogo in riva al mare. Con la stessa rapidità con cui si sono spostati sulla terraferma, molti gruppi sono tornati in acqua. Durante il tardo Paleozoico e il Mesozoico, gli oceani erano pieni, infatti, di gruppi di vertebrati “terrestri”, tra cui ittiosauri, plesiosauri e mosasauri, in competizione con diverse faune di pesci e squali. Il motivo per cui alcuni rettili marini si estinsero, mentre altri, come i coccodrilli e le tartarughe, sopravvissero, rimane un mistero.

Anjali Goswami insegna Paleobiologia presso l’University College di Londra (UCL) presso il Dipartimento di Genetica, Evoluzione e Ambiente. È stata eletta presidente della Linnean Society di Londra, nel 2022 ed è la prima persona di colore eletta a questo ruolo sin dalla sua fondazione nel 1788. Tra i suoi interessi di studio l’evoluzione e sviluppo dei vertebrati in relazione agli effetti ambientali su larga scala.


Ingresso libero, fino a esaurimento dei posti disponibili

Rassegna di incontri collaterale alla mostra Aqua Mater. Sebastiao Salgado, esposta negli spazi del Sottoporticato di Palazzo Ducale fino al 14 luglio 2024