Salta al contenuto

Fondazione Palazzo Ducale Genova

Percorsi di scoperta sulle tracce dell’opera di artisti di ogni tempo, con particolare riferimento a quelli raccontati nelle mostre in corso a Palazzo Ducale, ma non solo, e di sperimentazione di tecniche e materiali.


Scorci di città

Partendo dall’osservazione del panorama che si può godere dalla Torre Grimaldina, i partecipanti possono ricostruire un personale scorcio della città utilizzando acetati trasparenti e trame sottili, o anche frammenti di carta, fili di lana, nastri di stoffa e piccoli oggetti. Un laboratorio di grande suggestione in un delicato gioco di colori e forme.

Il laboratorio è preceduto dalla visita attiva alla Torre Grimaldina.

Scuola infanzia e primaria

L’albero della vita

Un laboratorio che ripercorre brevemente la storia del mezzaro, da antico capo d’abbigliamento femminile fino a complemento di arredo. Ispirandosi alla tradizione artigianale genovese si realizza un grande mezzaro collettivo con l’impiego di stampi di motivi floreali, uccelli, animali e frutti.

Scuola infanzia e primaria

Con la testa tra le nuvole

«Cosa c’è di più bello di un cielo azzurro? Un cielo pieno di nuvole» scrive Gavin Pretor Pinney nel suo Cloudspotting. Sì, perché le nuvole, effimere e mutevoli, sono anche teatrali e suggestive, disegnano una

nuova mappa del cielo e scatenano la fantasia di chi le osserva. Un laboratorio che prende spunto dai cieli presenti nelle opere di artisti famosi per cogliere le impres­sioni e le sfumature della volta celeste, imparare a osservare le nuvole per poi provare a plasmarle.

Scuola infanzia, primaria e secondaria di I grado

Sotto l’abito della pittura

Nel laboratorio gli studenti possono sperimentare tutte le fasi del processo creativo che conduce un artista rinascimentale alla realizzazione di un dipinto. Si inizia dal disegno, con grafite, punte metalliche, crete colorate, carboncino e sanguigna per delineare e fissare le immagini sulla carta – volti, gesti e dettagli del corpo, architetture e paesaggi – svelando i segreti delle tecniche del disegno cinquecentesco. A seguire, si lavora con spolvero, quadrettatura, cartone preparatorio e bozzetto.
Il laboratorio si articola in 2 incontri da 1h30’ ciascuno.
primaria e secondaria di primo grado

La scena dipinta

Nel corso della sua carriera Emanuele Luzzati ha realizzato più di quattrocento scenografie per spettacoli teatrali, balletto e lirica utilizzando le più disparate tecniche artistiche – frottage, pittura, inchiostri colorati, ritagli e collage a strappo – e materiali di recupero.

Un laboratorio per seguire le sue orme e realizzare fantastici teatrini di carta in cui far rivivere gli elementi e gli edifici più significativi delle città amate e reinventate da Luzzati e animarle di mille personaggi.

Il laboratorio è preceduto da visita attiva alla mostra Sipari incantati. Atto 1°

Scuola primaria e secondaria di primo grado

Linee in riserva e spruzzi di colore

Piccoli e semplici accorgimenti tecnici per dar vita a sfumature di colore e fantasiose forme in movimento con l’impiego dell’acquerello. Un’attività pratica di laboratorio dove lo studio del gesto e le macchie di colore si adoperano per realizzare elaborati fantasiosi.

Scuola primaria e secondaria di I grado

Onda su onda

In quanti modi si può raffigurare un’onda? Ci sono onde oceaniche, alte e vistose, quelle del mare calmo profonde e lente, o ancora quelle che si infrangono sugli scogli per poi ricadere a terra fioccose di spume. Ci sono onde gonfie e pesanti, torbide e cupe, schiumose e rabbiose: innumerevoli gli aggettivi per descriverle. A partire da inizio Ottocento con l’epoca del Romanticismo, l’onda ha acquistato un ruolo fondamentale nei dipinti di numerosi pittori, assumendo spesso il ruolo di protagonista della scena: da Corbet a Hokusai, da Van Gogh e Nolde, fino ad arrivare ai suggestivi scatti fotografici di David Orias. Prendendo spunto da un’antica guida giapponese dei primi del ‘900 dove si susseguono decine e decine di onde, nel laboratorio si impara a disegnarle utilizzando matite colorate, tratto pen e pennelli, cercando di indagarne la potenza, la geometria, il ritmo e la dimensione.

Scuola primaria e secondaria di I grado

Scopri qui le altre proposte del Piano Scuola Estate di Palazzo Ducale
Per informazioni: didattica@palazzoducale.genova.it

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi