Salta al contenuto

Fondazione Palazzo Ducale Genova

Convegno

Le nuove Tecnologie dell’Informazione e della Comunicazione (ICT) rappresentano una risorsa per favorire la partecipazione dei cittadini alla vita delle istituzioni (e-democracy). Il coinvolgimento dei cittadini alle decisioni delle amministrazioni pubbliche rappresenta un obiettivo sempre più importante: essi, infatti, non sono solo utenti e clienti di una nuova PA orientata all’efficienza, ma rappresentano una risorsa preziosa da attivare e coinvolgere nei processi decisionali, in quanto portatori di esperienze e saperi unici ed originali per la definizione, la progettazione, la gestione e la valutazione di politiche pubbliche.
Il convegno vuole rappresentare, oltre che una presentazione pubblica dell’ Avviso nazionale “Lo Sviluppo della cittadinanza digitale”, promosso dal Ministro per l’Innovazione e le Tecnologie, un’occasione di approfondimento e confronto per tutti quei soggetti interessati a presentare progetti in risposta all’Avviso.

Il programma
9.00 – Registrazione partecipanti

9.30 – Apertura lavori
Renata Oliveri
Assessore alle Finanze e Organizzazione – Regione Liguria

Gli elementi qualificanti l’Avviso
Giulio De Petra
Direttore AIREL – CNIPA

Costruire l’e-democracy attraverso la partecipazione
Anna Carola Freschi
Dip. Scienze della Politica e Sociologia, Università degli studi di Firenze

Le tecnologie per la partecipazione
Fiorella De Cindio
Dip. Informatica e Comunicazione, Università degli studi di Milano

11.15 – Coffee break

11.45 – Tavola rotonda:
Prime esperienze di e-democracy a livello locale
Interventi e testimonianze di amministratori pubblici ed esperti del settore
A cura di Emanuela Di Pasqua, giornalista

13.00 – Lunch break

14.30 – Presentazione e question time sulla modulistica e-democracy