Salta al contenuto

Fondazione Palazzo Ducale Genova

Trattato Rosh ha Shanà
con Clelia Piperno e David Dattilo
 
domenica 11 novembre 2018, ore 17.45
Munizioniere
Guarda l’invito

Uno dei più grandi progetti di traduzione italiana realizzato dalla casa editrice La Giuntina, ne parleranno Clelia Piperno e David Dattilo.
Il Talmud è, in un certo senso, il libro del grande mistero del popolo ebraico. E’ un libro misterioso non perché scritto in una lingua diversa e con uno stile tutto suo, ma perché è un libro unico nella letteratura mondiale. Inizia con un’opera circoscritta nei suoi scopi, un commentario alla Torah orale, ma presto arriva ad affrontare ogni possibile argomento che sia rilevante per l’umanità, ovunque si trovi. Scritto in un linguaggio semplice, con tutta la sua semplicità contiene profondità di saggezza, di conoscenza e di analisi di ogni possibile domanda. Il Talmud è un libro del mistero che è totalmente aperto perché il segreto che contiene non ha bisogno di essere nascosto, essendo così profondo e criptico che ci si può solo connettere ad esso, ma non si può mai arrivare a comprenderlo appieno. Per gli ebrei il Talmud è un libro vitale perché in una certa misura da lui dipende la loro stessa esistenza, ma, contemporaneamente, il Talmud trasmette al mondo intero un messaggio, che forse il mondo, solo adesso, può cominciare a comprendere.
Rav Adin Even Israel (Steinsaltz)

A cura del Centro culturale Primo Levi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi