Salta al contenuto

Fondazione Palazzo Ducale Genova

Un’opportunità per favorire
sviluppo sostenibile e risparmio energetico
per l’intera area mediterranea e per l’intera Europa
1 dicembre 2010
Salone del Maggior Consiglio

www.sos-logistica.org

L’economista, il Segretario Generale dell’Unione per il Mediterraneo, rappresentanti della
Business Community, del Governo Italiano, della Regione Liguria e del Comune di Genova dialogano e si confrontano.

Genova è stata eletta per il 2010 sede della Biennale del Mediterraneo
e quindi è venuto spontaneo eleggerla a sede del nostro VI Convegno annuale che si terrà il prossimo 1º dicembre a Palazzo Ducale, nella prestigiosa cornice del Salone del Maggior Consiglio. Questa data sarà occasione per poter analizzare le opportunità
di sviluppo sostenibile e di risparmio energetico correlate all’area mediterranea ed all’intera Europa.
Come già per il 2009 il Prof. Jean-Paul Fitoussi ha confermato la propria partecipazione in qualità di keynote speaker.
Avviare un’azione di trasformazione delle fonti energetiche, delle infrastrutture, dei processi e dei prodotti secondo una logica di sostenibilità vuole anche dire ridurre gli sprechi, ottimizzare i consumi e dedicarsi al riciclo, con notevoli risparmi di costi ed interessanti ritorni di immagine.
La transizione verso un’economia più sensibile all’ecosistema porta con sé inizialmente vincoli ed oneri, tuttavia, se questo processo è gestito con attenzione, può generare molteplici opportunità ed oggi è una priorità per l’intero tessuto industriale sia dei paesi avanzati sia dei paesi in via di
sviluppo.
Proprio per dare spazio e visibilità a questi temi è nata nel 2005 SOS-LOGistica che, dopo solo pochi mesi di vita, si è impegnata nell’organizzazione di convegni internazionali alla presenza di ospiti di prim’ordine. Cinque i convegni già organizzati. Torino, Milano e Genova le location che si sono alternate di anno in anno. Un susseguirsi di storie, titoli e ospiti per affrontare il tema della sostenibilità a 360º.
Il 2005 è anche la data del primo convegno internazionale, tenutosi a Torino con l’intervento del celebre professore americano Jeremy Rifkin, uno dei padri delle teorie sull’idrogeno. “Logistica sostenibile: necessità o opportunità”: non poteva che essere questo il titolo per presentare, per la prima volta, alla platea internazionale
l’attività di SOS-LOGistica.
Nel 2006 è Milano presso il centro congressi di Assolombarda a ospitare la seconda edizione. Filo conduttore il rapporto vincente fra imprese ed ambiente. Ad aprire i lavori, illustrando i suoi Scenari di Globalizzazione, è stato il Premio Nobel per l’Economia Amartya K. Sen. Nel 2007, Milano passa la staffetta a Genova che ha ospitato, nello splendido scenario dell’antica Borsa, la terza edizione del convegno internazionale SOS-LOGistica, che anche questa volta ha portato un Premio Nobel a parlare di sostenibilità: Joseph Stiglitz, Premio Nobel per l’Economia e già Vice Presidente della Banca Mondiale. In questa edizione, espressione di una continua crescita e importanza dell’iniziativa, registriamo anche la presenza di Edward De Bono, guru del Lateral Thinking. Due incisive partecipazioni che hanno evidenziato come la sostenibilità possa essere oltre che necessaria anche un motore di reatività per prodotti e processi nelle economie avanzate.
Nel 2008 SOS-LOGistica fa ritorno nella sua prima sede: di nuovo a Torino, nel suo ruolo di World Design Capital. Prodotti e processi orientati al riuso, al riciclo e al risparmio energetico sono il fil rouge di questa quarta edizione. Keynote speakers: Edward C. Prescott, Premio Nobel per l’Economia 2004 e Jean-Paul Fitoussi, Coordinatore del Piano di Sviluppo Economico e di Sostenibilità della Francia.
Nel 2009 il convegno internazionale non poteva che svolgersi a Milano. Il titolo “EXPO
2015: occasione di sinergie per uno sviluppo più sostenibile” non lascia dubbi in merito.
Ad aprire i lavori Jean-Paul Fitoussi che si è soffermato sulla grave crisi economica
mondiale aprendo scenari e possibili conseguenze per l’andamento dello sviluppo per i
prossimi decenni. A concludere il convegno, nuovamente un Premio Nobel: Erik Maskin,
Nobel per l’Economia 2007.
L’appuntamento è dunque per questo 1º dicembre a Genova.

Giulio Aguiari, Presidente SOS-LOGistica

Programma del convegno:

8.45 – Registrazione partecipanti

9.30 – Apertura lavori
Introduzione da parte di Giulio Aguiari, Presidente SOS-LOGistica e Chairman del Convegno
Saluto da parte delle Autorità Locali
Andrea Ranieri, Assessore Cultura e Innovazione Comune di Genova
Ahmad Masa’deh, Segretario Generale Unione per il Mediterraneo (UpM) – invitato
Bartolomeo Giachino, Sottosegretario alle Infrastrutture ed ai Trasporti

10.15 – SCENARI DI SVILUPPO
Jean-Paul Fitoussi, Economista e Consulente del Governo francese
Modera: Orazio Carabini, Il Sole-24 Ore

11.15 – SOSTENIBILITÀ NELLA SUPPLY CHAIN: quali prospettive?
Modera: Fabio Capocaccia, Presidente IIC (Istituto Int. Comunicazioni) e VP SOS-LOGistica
– Daniel Berry, VP General Counsel, CHEP EMEA, Trends and Developments of Sustainability on Supply Chains
– Carlo Luzzatto, Condirettore G.le ANSALDO Energia, Energia e Sostenibilità: alcuni scenari

Pausa caffè

12.00 – MODELLI ORIGINALI E SOSTENIBILI DI PRODOTTI/PROCESSI
Modera: Lanfranco Senn, Direttore CERtet Università Bocconi e Presidente Metropolitana Milanese
– Andreas Wellbrock, Managing Director BLG Logistics Solutions Gmbh, Wind Energy Off-shore
– Henrik Kloo, VOLVO Technology, Business case: CO2 free Gent factory (Belgium)
– Matteo Canti, VP Global Procurement NESTLÉ WATERS

13.15 – Lunch

14.15 – WORKSHOP: Proposte per uno Sviluppo Sostenibile nell’Area Mediterranea
Introduce Orazio Carabini, Il Sole-24 Ore
Coordina: Donato Mancini, ANSA Genova
Jean-Paul Fitoussi; Marta Vincenzi, Sindaco di Genova; Raffaella Paita, Assessore alle Infrastrutture Regione Liguria; Paolo Odone, Presidente Camera di Commercio di Genova; Marco Monticelli, VP IVECO; Ahmad Masa’deh/Lino Cardarelli, Segretario Generale/Vice Segretario Generale UpM; François Lafond, German Marshall Fund; Vincenzo Scotti/Stefania Craxi, Sottosegretario Esteri (in attesa di conferma).

16.30 – Termine previsto dei lavori

Informazioni utili:
Il Convegno è GRATUITO, ma è necessario
ISCRIVERSI compilando il modulo predisposto sul sito
www.sos-logistica.org
L’INGRESSO è tuttavia garantito solo per i SOCI SOS-LOGistica in regola con la quota associativa 2010.

Segreteria Organizzativa:
segreteria.convegno@sos-logistica.org
Cristina Debernardi, SOS-LOGistica, cell. +393472284022
Iscrizioni all’Associazione info.associazione@sos-logistica.org

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi