Salta al contenuto

Fondazione Palazzo Ducale Genova

Nell’ambito della mostra Anni Venti in Italia. L’età dell’incertezza, RetròScatto e Totem Collective Studio in collaborazione con Palazzo Ducale propongono una giornata-evento in cui verrà allestito un vero e proprio set fotografico ispirato agli anni ‘20, negli spazi adiacenti alla mostra. Con l’aiuto di accessori, trucchi e oggetti scenici i visitatori della mostra potranno immergersi
nell’atmosfera dei ruggenti anni ‘20 per poi posare sul set, e ritirare la loro foto alla fine della visita in mostra.

Fotografia scattate “in analogico” con un banco ottico (avete presente una di quelle vecchie macchine fotografiche che sembrano fisarmoniche, in cui si guarda con la testa sotto un telo?), caricato con carta fotografica tradizionale, e successivamente sviluppate e virate in positivo con un procedimento chimico innovativo.
La coerenza stilistica viene assicurata anche dalla tecnica fotografica, grazie all’unione di tecnologie e supporti antichi con formulazioni chimiche contemporanee, rapide e affidabili. L’intero procedimento di sviluppo e inversione avverrà subito dopo lo scatto, in parte in una camera oscura allestita in loco, e in parte alla luce del sole. I visitatori potranno seguirlo nella sua interezza, per assistere alla meraviglia tutta analogica della comparsa dell’immagine sulla carta.

L’evento è accessibile, dalle ore 10 fino alla chiusura della mostra, solo ai visitatori muniti di biglietto.
I posti disponibili sono limitati, a causa dei tempi tecnici di sviluppo e di allestimento. La durata complessiva di ogni turno tra allestimento, scatto e sviluppo è di 30′ circa per ogni partecipante.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi