Salta al contenuto

Fondazione Palazzo Ducale Genova

Mezz’ora di approfondimento
dal 16 novembre al 14 dicembre 2020, ore 17 canale youtube dell’Università di Genova


Cultura e turismo come cura contro il COVID-19? Il periodo di lockdown ha dimostrato come la cultura sia un elemento indispensabile per la qualità̀ della nostra vita personale e sociale ma anche come i sistemi culturali e turistici siano fragili rispetto a shock ed eventi inattesi e ad elevato impatto quali le pandemie, le alluvioni, le crisi economiche. Se ne parlerà̀ online grazie all’iniziativa Pillole di economia, cultura e turismo, dialoghi con esperti organizzati dal Dipartimento di Economia dell’Università di Genova e moderati da docenti di discipline economiche e aziendali.

Pillole di cultura e turismo punta i riflettori sugli aspetti economici e sociali della cultura e del turismo, grazie alla condivisione di difficoltà e iniziative di successo da parte di imprenditori, manager della cultura e del turismo, politici ed esperti a livello nazionale ed internazionale.

Appuntamenti:
lunedì 16 novembre | Andrea Erri, direttore generale del Teatro La Fenice di Venezia

lunedì 23 novembre | Serena Bertolucci, direttrice di Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura

lunedì 30 novembre | Giorgio Genta, vicepresidente dell’azienda ETT

lunedì 14 dicembre | Barbara Grosso Assessore del Comune di Genova

L’iniziativa, svolta in collaborazione con Palazzo Ducale di Genova, con il Patrocinio del Comune di Genova e con il supporto del Servizio e-Learning, multimedia e web dell’Ateneo genovese, si svolge in diretta sul canale social Youtube dell’Università di Genova.

Si inaugura con queste Pillole un percorso di ricerca, formazione e divulgazione sui temi del management e della sostenibilità economica nel settore culturale e turistico.


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi