Salta al contenuto

Fondazione Palazzo Ducale Genova

Partendo sempre dai quattro elementi naturali: fuoco, aria, acqua, terra, dopo aver analizzato l’acqua nel 2015 e con il colloquio europeo, il tema di questi incontri è la terra intesa non come pianeta, ma come coltre superficiale. Si ragionerà sull’opera dell’uomo per ottenere superfici coltivabili in situazioni di grande acclività, che ha modellato il paesaggio italiano e quello ligure in particolare, sulla stretta connessione tra il tipo di terreno e la vegetazione boschiva, sulla relazione di un’agricoltura naturale in simbiosi con il territorio; sulla capacità di un maestro a creare nuovi paesaggi movimentandolo, sulle analogie di associazioni vegetali in diversi continenti.

Incontri della rassegna

13 marzo 2017, ore 17.45
Origine, caratteri e potenzialità dei paesaggi terrazzati della Liguria
Adriana Ghersi e Guido Paliaga

20 marzo 2017, ore 17.45
Vegetazione e suolo: ecologia e sviluppo. Il caso della Liguria
Umberto Bruschini

27 marzo 2017, ore 17.45
Per un uso umano dello spazio rurale
Massimo Angelini

3 aprile 2017, ore 17.45
Movimenti di terreno per nuovi paesaggi: opere di Pietro Porcinai
Milena Matteini

10 aprile 2017, ore 17.45
Vegetazione mediterranea in tutti i continenti, la natura sa adattarsi
Manlio Speciale

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi