Salta al contenuto

Fondazione Palazzo Ducale Genova

La forma urbana

Lo Studio MBM Arquitectes, fondato da Josep Martorell e Oriol Bohigas nel 1951, ai quali nel 1962 si aggiunge David Mackay e nel 2000 Oriol Capdevila e Francesc Gual, ha progettato e realizzato negli ultimi sessant’anni più di 1000 progetti di architettura, urbanistica e design. I grandi progetti, o quelli che si realizzano all’estero o lontano da Barcellona, vengono sempre realizzati in collaborazione con architetti/ingegneri locali. Questa capacità di adattarsi alle differenti realtà culturali ed economiche è stata portata a termine con successo in progetti in Messico, Francia, Germania, Italia, Brasile. La dimensione etica di MBM si esprime nella sua passione per la città ed è una chiave di lettura dello studio catalano. Il progetto non è concepito come opera d’arte, come fatto isolato ed avulso dal senso del luogo. La loro concezione corrisponde all’etica del fare a servizio della città e dei cittadini. Questo significa dare priorità assoluta allo spazio pubblico. Ogni opera dialoga con la città e questa è insieme spazio pubblico e spazio privato, ma soprattutto spazio urbano.
 
Oriol Capdevila Arus lavora sin dal 1990 con MBM Arquitectes come Capo Progetto e collabora in diversi progetti: Villaggio Olimpico, Barcellona 1992; Centro Congressi a Lloret de Mar, Girona; Lungomare di Salerno; Bute Avenue a Cardiff, Galles; Lungomare di Rio de Janeiro, Brasile. Dal 2000 è divenuto socio dello Studio, ed è responsabile, insieme a Oriol Bohigas, dei progetti che lo studio realizza in Italia a Salerno, Catania, Parma, Falconara, Molo di Bari, Pescara solo per citarne alcuni.
 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi