Salta al contenuto

Fondazione Palazzo Ducale Genova

La vera bellezza ferisce

Mustafa Sabbagh è il terzo grande ospite de La Settimanale di Fotografia.
Italo-palestinese, già assistente di Richard Avedon e docente al Central Saint Martins College of Art and Design di Londra, dopo una brillante carriera come fotografo di moda riconosciuta dai magazines più prestigiosi del mondo, Sabbagh decide di concentrare la sua ricerca nell’arte contemporanea per mezzo della fotografia e della video-arte.
Armonia dell’imperfezione, indagine psicologica e studio antropologico attraverso la costruzione dell’immagine.
Mustafa Sabbagh è stato riconosciuto da uno storico della fotografia quale Peter Weiermair come uno dei 100 fotografi più influenti al mondo e uno dei 40 ritrattisti di nudo, unico italiano, tra i più rilevanti su scala internazionale.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi