Salta al contenuto

Fondazione Palazzo Ducale Genova

Marie Curie, mercoledì 22 luglio 2020 ore 21.30

Scritto e diretto da Marie Noëlle, racconta la storia della celebre scienziata di origine polacca naturalizzata francese e vincitrice di ben due Premi Nobel, uno per la fisica e l’altro per la chimica. Il film si sofferma, in particolare, sul periodo che va dal 1905, quando Marie  insieme al marito Pierre Curie si recò a Stoccolma per ritirare il primo Nobel (conferito nel 1903) per la scoperta della radioattività, al 1911, anno in cui la scienziata ha vinto per la seconda il riconoscimento. Questo periodo di tempo che intercorre tra questi cinque anni è quello più movimentato nella vita di Marie. Nel 1906, infatti, muore l’amato marito, gravemente malato da tempo. Qualche mese dopo eredita dal consorte la cattedra di fisica generale alla Sorbona, divenendo la prima insegnante donna dell’università. Nel 1911 Marie s’innamora nuovamente e inizia una storia con il matematico Paul Langevin, sposato e padre di quattro figli, che causò uno scandalo mediatico proprio perché lui mandò all’aria il suo precedente matrimonio.
Donna dotata di grande intelligenza tanto da emergere in un ambiente prettamente maschile, come quello scientifico del tempo, Marie Curie è stata una delle prime donne a cui è stato riconosciuto l’appellativo di “genio”, solitamente affibbiato a uomini. Le sue scoperte hanno avuto un forte impatto sulla scienza del Novecento e di oggi, portando alla luce una delle cause principali del cancro, la radioattività. Unica donna vincitrice di due Nobel, Marie Curie è un esempio femminile della Francia del XX secolo, che ha dovuto superare a testa alta gli attacchi dei media, dimostrando alla storia che anche un grande scienziato può “portare la gonna”.

Regia Marie Noëlle
con Karolina Gruszka, Arieh Worthalter, Charles Berling
genere Drammatico
Paese Germania
durata 100′

Biglietti

intero 8€ – ridotto 7€, in vendita

  • online tramite il sito circuitocinemagenova.com
  • presso i cinema SIVORI (t. 010 5532054)
  • presso la biglietteria dell’Arena Estiva a Palazzo Ducale da mezz’ora prima dell’inizio dello spettacolo

    In caso di pioggia le proiezioni saranno annullate. Il biglietto non è rimborsabile
Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è LOGHI-4-1440x129.jpg

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi