Salta al contenuto

Fondazione Palazzo Ducale Genova

Genova e le Fiandre:
il Trittico dell’Annunciazione
di Jan Provoost
 
19 aprile 2018, ore 21
Sala del Maggior Consiglio

Nell’intimità di una camera ombrosa, dove Maria sta pregando alla luce fioca di una candela, irrompe la luce divina della colomba dello Spirito Santo, annunciata dall’arcangelo Gabriele. Con la perizia tecnica che contraddistingue i pittori fiamminghi e la raffinata dolcezza che gli è propria, Jan Provoost, uno dei massimi artisti di Bruges all’inizio del Cinquecento, ha saputo fondere in questo dipinto la solennità del mistero divino nel suo compiersi con la semplicità dell’umana quotidianità.

Maria Clelia Galassi è professore ordinario presso l’Università degli Studi di Genova. Laureata a Genova, ha svolto il dottorato di ricerca presso l’Università Statale di Milano. Si occupa di storia delle tecniche artistiche, anche indagate con le moderne tecnologie, e di storia sociale dell’arte, in particolare in età rinascimentale, in ambito italiano e fiammingo. Sul tema dei rapporti tra Genova e le Fiandre è intervenuta con numerosi saggi e organizza periodicamente il Convegno Internazionale Nord/Sud. Attualmente sta preparando una monografia sul pittore di Anversa Jan Massys.

Rassegna Superba Bellezza, a cura di Piero Boccardo e Marco Carminati

Sponsor della rassegna

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi