Salta al contenuto

Fondazione Palazzo Ducale Genova

“Sì come per levar, donna, si pone”


“Non ha l’ottimo artista alcun concetto”


In occasione della mostra Michelangelo. Divino artista il presidente della Fondazione Palazzo Ducale Luca Bizzarri è protagonista di un video realizzato all’interno della Galleria dell’Accademia, nel quale, davanti a I Prigioni, legge due celebri Rime di Michelangelo Buonarroti, “Non ha l’ottima artista alcun concetto” e “Si come per levar, donna, si pone”, dedicate entrambe all’amica e poetessa Vittoria Colonna.

Essendo sculture come I Prigioni inamovibili, il video è un bellissimo e significativo contributo alla mostra di Genova.
Cecilie Hollberg, direttrice della Galleria dell’Accademia

La Galleria dell’Accademia di Firenze

La Galleria dell’Accademia di Firenze custodisce un nucleo inestimabile di sculture michelangiolesche. Giunte all’Accademia in periodi diversi, esse costituiscono oggi una sorta di mausoleo dedicato al mito eterno del grandissimo artista, consacrato nelle Vite di Giorgio Vasari e alimentato fino all’epoca moderna da generazioni di storici dell’arte e di letterati.
La Galleria dei Prigioni ospita per l’appunto i quattro Prigioni concepiti per la tomba di Papa Giulio II, l’impresa senza fine che si rivelò per l’artista un’autentica tragedia. L’altra scultura raffigurante l’evangelista Matteo pervenne alla Galleria dall’Opera del Duomo nel 1834 mentre la discussa Pietà da Palestrina conclude la serie di sculture: un percorso solenne che introduce alla vera e propria apoteosi della Tribuna, dominata dalla scultura più famosa del mondo, il David.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi