Salta al contenuto

Fondazione Palazzo Ducale Genova

II edizione
27 marzo – 17 aprile 2019
 
Sala del Maggior Consiglio, ore 17.30
A cura di Giancarlo Torre e Giovanni Murialdo
 
Scopri qui il programma completo

Anche questo secondo ciclo di conferenze dedicato ai progressi segnati dalla “Medicina del terzo millennio” si propone di affrontare alcuni dei temi più
attuali della ricerca scientifica in campo biomedico.
In un mondo contemporaneo dominato da una comunicazione capillare e di facile accessibilità, ma non sempre caratterizzata da una critica revisione dei contenuti, la presentazione di grandi temi da parte di scienziati e medici impegnati quotidianamente nella ricerca e nella cura delle persone costituisce un’importante occasione fornita alla Comunità genovese per ascoltare in modo diretto i risultati raggiunti e le prospettive future di ricercatori e clinici, che hanno scelto la città per il loro lavoro.
I vari relatori presenteranno alcuni aspetti della indagini sperimentali e cliniche più recenti, con particolare riferimento a tematiche di genetica, cura dei tumori, neurofisiologia e neuropsichiatria, affrontando anche le importanti ricadute sulla pratica clinica delle più nuove acquisizioni derivanti dai progressi della ricerca scientifica.

Mercoledì 27 marzo_ore 17.30
Emilio Di Maria, È tutto scritto nel DNA? Scoperte della genomica e trasferimento alle cure tra speranza e realtà

Mercoledì 3 aprile_ore 17.30
Alberto Sobrero, La cura dei tumori: dalla chemioterapia alle terapie biologiche

Mercoledì 10 aprile_ore 17.30
Fabio Benfenati, Le nuove frontiere delle neuroscienze

Mercoledì 17 aprile_ore 17.30
Luigi Ferrannini, Solitudine e depressione

In collaborazione con Auser, Università Popolare della Terza Età e Coop Liguria

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi