Salta al contenuto

Fondazione Palazzo Ducale Genova

In seguito alle disposizioni emanate in data 23 febbraio dalla Regione Liguria, l’incontro è annullato e tutte le attività di Palazzo Ducale sono sospese fino al 1° marzo 2020

La lettura come resistenza intima

modera Aurelio Mottola, editore di Vita e Pensiero

lunedì 2 marzo 2020
ore 17.45
Sala del Minor Consiglio

L’intimità è la condizione ‒ interiore ed esteriore ‒ in cui la parola si manifesta a chi legge. Che rapporto c’è tra rientro in sé stessi, lettura e opera letteraria. Esiste una complicità profonda, un’amicizia, tra lettore, testo e autore: è «il miracolo fecondo di una comunicazione in seno alla solitudine» (Proust).


Silvano Petrosino, internazionalmente noto per i suoi studi sul pensiero di Lévinas e Derrida, è professore ordinario presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, dove insegna Teorie della Comunicazione e Antropologia religiosa e media. Oggetto dei suoi studi sono la natura del segno, il rapporto tra razionalità e moralità, l’analisi della struttura dell’esperienza con particolare attenzione al rapporto tra la parola e l’immagine. Autore di numerosi articoli e monografie, ricordiamo alcuni titoli editi da Vita e Pensiero: L’esperienza della parola. Testo, moralità e scritturaElogio dell’uomo economico (Premio Capri-San Michele 2013), Pane e spiritoContro la cultura. La letteratura per fortuna (Premio Letterario Nazionale D’Amico-Parrozzo 2018), Il desiderio. Non siamo figli delle stelle (2019).

Josep Maria Esquirol insegna Filosofia all’Università di Barcellona, dove dirige anche «Aporia», gruppo di ricerca sulla filosofia contemporanea, l’etica e la politica. Il saggio La resistenza intima. Saggio su una filosofia della prossimità in Spagna ha ricevuto il prestigioso Premio Nazionale per la Saggistica ed è diventato un caso editoriale di successo, avvicinando anche il grande pubblico ai concetti portanti della riflessione filosofica sull’umano. Il suo ultimo libro, sempre pubblicato da Vita e Pensiero che ha introdotto l’autore per la prima volta in Italia, è La penultima bontà. Saggio sulla vita umana


Il lettore nell’epoca digitale, ciclo di incontri a cura di Vita e Pensiero


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi