Salta al contenuto

Fondazione Palazzo Ducale Genova

Nascita, sviluppo, trasformazioni di Genova

a cura di Giovanna Rotondi Terminiello

Un vero e proprio corso per ripercorrere le tappe di formazione della città di Genova, dagli iniziali nuclei preistorici alla fondazione del castrum e della civitas, dalla nascita della città murata medioevale, raccolta tra l’invaso portuale e le colline immediatamente retrostanti, alle modifiche del tessuto urbano tra Quattrocento e Seicento, dai nuovi tracciati viari all’enorme espansione urbana che, tra Ottocento e Novecento, determinerà la nascita della Grande Genova.
Il 9 marzo apre Bruno Gabrielli con “Genua forma urbis”, il 16 marzo Piera Melli con “Dalla preistoria all’anno Mille: bagliori di conoscenza della città antica attraverso la ricerca archeologica”. Prosegue il 23 marzo Isabella Croce con “La città murata: Genova dall’XI al XV secolo”. Il 30 marzo è la volta di Gianni Bozzo con “Il rinnovo della città nel Secolo d’Oro dei genovesi”, il 13 aprile Giovanna Rotondi Terminiello con “Frammentarie trasformazioni sei-settecentesche di una città cristallizzata fra mura vecchie e mura nuove” e il 20 aprile Rinaldo Luccardini con “Nuovi tracciati viari e espansione costiera e collinare della città nel XIX secolo”. Il 27 aprile chiude il ciclo Lorenzo Bagnara con “1926, annessione dei 19 comuni della ‘cintura’ cittadina: nascita della Grande Genova”.

Tags: La città stratificata

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi