Salta al contenuto

Fondazione Palazzo Ducale Genova

La Turchia degli inizi del XXI secolo
economia, società, cultura e politica

A partire dalle ricerche in scienze umane, politiche e sociali svolte in Turchia anche in una prospettiva di comparazione internazionale, Pérouse propone una descrizione analitica del divenire della Turchia in particolare a seguito dei grandi cambiamenti successivi alla fine dell’URSS, alla continua instabilità nei diversi paesi del Medio Oriente, in tutto il Mediterraneo. Ben al di là della persona di Erdogan, la situazione della Turchia e del Medio Oriente può essere capita attraverso i diversi aspetti economici, sociali, culturali, e geopolitici, spesso sconosciuti o ignorati sia dagli europei sia dalle principali potenze mondiali.

Direttore dell’IFEA – centro di ricerca del CNRS francese a Instanbul- vive in Turchia da oltre 15 anni, svolgendo ricerche antropologiche, storiche, di geografia economia e sociale e anche letterarie (ha tradotto in francese il primo romanzo di Pamuk pubblicato in Europa). E’ docente dell’Università Toulouse-II, redattore-capo della rivista European Journal of Turkish Studies, ed è considerato come lo straniero che conosce meglio la Turchia. Noto per il suo ultimo libro: Erdogan. Nuovo padre della Turchia? sta per pubblicare un nuovo libro sulla storia sociale di Instanbul presso la casa editrice La Découverte.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi