Salta al contenuto

Fondazione Palazzo Ducale Genova

Attenzione! Il ciclo di incontri è annullato

La ricerca preistorica in Liguria rappresenta da sempre una delle eccellenze a livello europeo, grazie alla precocità delle ricerche in siti-chiave come le grotte del Finalese e quelle dei Balzi Rossi, che sono state oggetto di importanti scavi fin dall’800.

In particolare le ricerche del ligure Luigi Bernabò Brea nella Caverna delle Arene Candide hanno rappresentato l’atto di fondazione della paletnologia moderna in Italia, restituendo il quadro crono-culturale di riferimento per la preistoria recente del nostro paese.

Le più recenti indagini e ricerche in una serie di siti distribuiti sull’intero arco ligure hanno notevolmente implementato le nostre conoscenze sulle più antiche genti di Liguria e hanno trovato un importante momento di sintesi nel recente convegno dell’Istituto Italiano di Preistoria e Protostoria, dedicato alla nostra regione.

Il corso darà l’occasione per una comunicazione sintetica al grande pubblico di queste nuove acquisizioni della ricerca.

A cura di Vincenzo Tinè, in ricordo di Santo Tinè e Fernanda Bertocchi Tinè


Vincenzo Tinè
Preistoria in Liguria: la ricerca in una regione-chiave

martedì 3 marzo 2020, ore 17.45
Sala del Maggior Consiglio

Fabio Negrino
Il paleolitico in Liguria

martedì 10 marzo 2020, ore 17.45
Sala del Maggior Consiglio

Andrea De Pascale
La rivoluzione neolitica in Liguria: l’agricoltura

martedì 17 marzo 2020, ore 17.45
Sala del Maggior Consiglio

Nadia Campana
L’età dei metalli: la nascita della società strutturata

martedì 24 marzo 2020, ore 17.45
Sala del Maggior Consiglio


Vincenzo Tiné, Archeologo esperto di Neolitico mediterraneo, ha diretto importanti scavi in Italia e in Grecia e contribuito all’edizione degli scavi degli anni ’70 alle Arene Candide. Soprintendente Archeologia, belle arti e paesaggio della Liguria.

Fabio Negrino, Archeologo esperto di Paleolitico, dirige scavi nelle grotte dei Balzi Rossi e di Veirana. Ricercatore di Paletnologia nell’Università di Genova.

Andrea De Pascale, Archeologo esperto di Preistoria recente, si è dedicato in particolare alla storia delle ricerche paletnologiche in Liguria e ha collaborato ai più recenti scavi nella Caverna delle Arene Candide. Conservatore del Museo del Finale.

Nadia Campana, Archeologo esperto di Protostoria, ha condotto scavi e ricerche nel Levante ligure, in particolare sulla Necropoli di Chiavari e in altri siti del Tiglio. Funzionario archeologo della Soprintendenza ABAP della Liguria.


In collaborazione con Auser Genova, Università Popolare dell’età libera Genova


Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi