Salta al contenuto

Fondazione Palazzo Ducale Genova

tra storia e contemporaneità
tavola rotonda
venerdì 15 marzo 2019, ore 18
Munizioniere
Modera Luca Beltrametti

La tavola rotonda prende spunto dalla mostra La borsa e la vita del collettivo Claire Fontaine e un dialogo trasversale e interdisciplinare che, partendo da riflessioni sulle origini delle ricchezze dei genovesi del XVI secolo e dal loro utilizzo nell’acquisto di beni collegati al mondo dell’arte, arriva a discutere della complessa relazione tra generazione di ricchezza e contemporaneità artistica, tra produzione artistica e sua mercificazione e tra finanza e collezionismo.

Intervengono: Maria Stella Rollandi, docente di Storia Economica presso il Dipartimento di Economia dell’Università di Genova; Claudia Bergamaschi, associazione Genova in Mostra responsabile dei tour “Genova tra storia e finanza, tradizione e invenzione, archeologia e storia; Arianna Carossa, artista vincitrice del premio dell’ISCP e di una borsa di studio della Cariparma a New York dove attualmente vive e lavora; Ernesto Lanzillo, leader di Deloitte Private in Italia tra le cui divisioni è presente Art&Finance.

Luca Beltrametti è docente di economia presso il Dipartimento di Economia dell’Università di Genova. Si è occupato di finanza pubblica, welfare e, più recentemente, di innovazione tecnologica. Ha studiato presso l’Università di Genova, la Columbia University (New York) e l’Università di Pavia.

Maria Stella Rollandi è docente di Storia Economica presso il Dipartimento di Economia dell’Università di Genova. Tra i suoi studi figurano indagini sulla formazione dei patrimoni dell’aristocrazia genovese in Antico Regime.

Claudia Bergamaschi è guida “nazionale” autorizzata e collabora con Palazzo Ducale dalla sua apertura nel 1992 per lo svolgimento di visite guidate alle mostre temporanee, visite per la didattica anche in lingua e attività collaterali in città. Ha ideato il tour tematico alla scoperta dei luoghi della finanza genovese.

Arianna Carossa, artista nata a Genova nel 1973, vive e lavora a New York. Nel suo lavoro fa uso di una gamma di tecniche diverse, come la pittura, la scultura e la performance. Ha esposto tra l’altro al Lower Manhattan Council, New York, Fondazione Antinori, Firenze, Museo di Villa Croce a Genova, Museo della miniera d’oro di Città del Messico, Mic Faenza, Ps1 New York.

Ernesto Lanzillo è Senior Partner di 15 anni di esperienza nell’area revisione dell’ufficio di Milano di Deloitte. Leader di Deloitte Private per la regione Central Mediterranean (Italia, Grecia, Malta). E’ tra gli autori del libro Musei Privati. La passione per l’arte contemporanea nelle collezioni di famiglia e d’impresa.

Nell’ambito della mostra La borsa e la vita di Claire Fontaine, nella Loggia degli Abati fino al 5 maggio

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi