Salta al contenuto

Fondazione Palazzo Ducale Genova

Dio: storia di una parola
martedì 5 novembre 2019, ore 17.45
Sala del Maggior Consiglio
Presenta Marco Ansaldo

“Dio” è una parola antica, declinata in mille lingue e mille culture, anche se non in tutte. Fino a ieri, possiamo dire, nell’Occidente cristianizzato ha avuto una sua ragion d’essere di cui però oggi rischiamo di smarrire il significato. Nel nostro tempo i valori di giustizia, di solidarietà, di fratellanza, che in essa erano custoditi, possono risuonare, anche se con fatica, nella lingua secolarizzata dell’umano. Proprio per questo ci chiediamo: ha ancora un senso oggi questa parola? Oppure: è ancora possibile tenerla in vita? Forse, cercando dentro le Scritture, dentro la storia, e dentro la vita, ci sono ancora nodi che si possono sciogliere e risposte che si possono trovare.

Saggista, per 25 anni Gabriella Caramore ha curato e condotto su Radio 3 Uomini e profeti: un programma laico, plurale, interculturale. Ha diretto una collana di testi di spiritualità per la casa editrice Morcelliana. Ha insegnato Religioni e comunicazione all’Università La Sapienza di Roma. Ha ricevuto la Laurea honoris causa in Teologia presso la Facoltà Teologica valdese di Roma.

Rassegna Religioni nel terzo millennio, a cura di Gabriella Caramore, in collaborazione con Centro Studi Antonio Balletto.
Scopri qui gli altri appuntamenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi