Salta al contenuto

Fondazione Palazzo Ducale Genova

VI edizione
Una strategia per l’Italia
8 – 9 – 10 marzo 2019
Scarica qui il pieghevole del programma

Tre giorni di incontri pubblici con esperti italiani e internazionali di geopolitica, economia, società, strategia, criminalità, energia, demografia, storia, cultura e con protagonisti della vita politica, nazionale e non. Dibattiti introdotti e moderati dai redattori della rivista e dal direttore Lucio Caracciolo, che affrontano molteplici aspetti della realtà interna e internazionale: interdipendenze e rivalità tra Stati Uniti, Cina e Russia; stato e prospettive della moneta unica europea e ruolo dell’Italia; genesi e lezioni attuali dell’Unità nazionale italiana; rapporti Italia-Francia, tra attriti e cooperazione; squilibri economico-territoriali della Penisola e peso degli attori informali, criminali e non, nelle dinamiche interne e nella postura esterna del nostro paese; genesi e pratica della strategia nazionale; “nuove vie della seta” cinesi e ruolo dell’Italia in esse; nascita ed evoluzione dell’identità italiana e sua capacità di costituire un elemento di rilancio del paese; concezione, articolazione e difesa dell’interesse nazionale in un’epoca di profondi rivolgimenti sociali, economici e geopolitici. Sullo sfondo, un difficile ma ineludibile interrogativo: come recuperare all’Italia una dimensione geopolitica autonoma che le restituisca spazi di manovra senza negare la complessa realtà che ci circonda, con i suoi vincoli e i suoi condizionamenti.

Scopri il programma giorno per giorno: venerdì 8, sabato 9, domenica 10 marzo
Consulta Limesonline e segui #limesfestival per tutti gli aggiornamenti

L’Italia tutta intera
mostra cartografica a cura di Laura Canali
L’Italia ha una storia sola, fatta di tante storie. Ciascuna di queste ha un valore in sé, ma solo mettendole insieme valgono davvero. È dal paese tutto intero che vogliamo partire alla scoperta di una strategia per l’Italia. Nella mostra delle carte di Limes, curata da Laura Canali, si dipana il disegno di un’Italia che ripensa sè stessa e si ritrova per stabilire come stare al mondo.
Attraverso un percorso cartografico, fatto di 12 mappe geopolitiche di grande formato e di una mappa-murales, Limes cercherà di analizzare i punti più importanti
che mettono in difficoltà il nostro paese, senza dimenticare le paure nate soprattutto in questi ultimi anni che ci impediscono di allungare il nostro orizzonte politico e sociale.
Attraverso una lente caleidoscopica smembriamo l’Italia in tanti spicchi che racchiudono i tanti punti di vista in cui è frammentata oggi.
L’Italia tutta intera quindi, è l’immagine dalla quale partire per riconnettersi al resto del mondo.
 
Visite guidate alla mostra, a cura di Laura Canali
sabato 9 marzo, ore 11.30 e 17.30
domenica 10 marzo, ore 11.30 e 17

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi