Salta al contenuto

Fondazione Palazzo Ducale Genova

Evoluzione e ruolo del pubblico delle arti contemporanee
 
2 maggio, Genova
3 – 4 – 5 maggio, Noli
programma completo

Dal 2 al 5 maggio 2019 scrittori, sociologi, filosofi, antropologi, economisti, direttori di festival e riviste a confronto sul pubblico delle arti contemporanee.
Il borgo ligure di Noli insieme a Genova diventano in quei giorni centro di cultura e dibattito sul contemporaneo attraverso conversazioni, workshop, performance che si avvicenderanno lungo le quattro giornate. L’obiettivo è quello di creare un momento di dialogo, confronto e ricerca sul pubblico culturale di oggi.

Per questo interverranno personalità italiane e internazionali significativamente coinvolte nel mondo della cultura: come è nella sua tradizione la rassegna promuove il confronto tra diverse discipline: la filosofia con Nicola Emery e Daniele Francesconi; l’antropologia con Arnd Schneider, Iolanda Pensa e Giovanni Pizza; la sociologia con Carlo Bordoni, Federico Boni, Stefano Laffi e Alessandro Scarsella; l’economia con Alessandro Bollo e Pier Luigi Sacco; fino ad arrivare ai curatori Diego Sileo, Francesca Serrazanetti e Marzia Corraini.

Giovedì 2 maggio 2019 | Palazzo Ducale
ore 15-17 | Munizioniere
Essere pubblico, workshop per spettatori e visitatori curiosi, a cura di ABCittà
il workshop è rivolto a chiunque abbia fatto esperienza diretta dei luoghi della cultura come visitatore o spettatore e sia interessato ad approfondirne i temi. Attraverso alcune attività facilitate e interrogativi chiave, sarà possibile acquisire maggiore consapevolezza delle proprie scelte culturali, fra barriere (talvolta invisibili), motivazioni e gusti. Non sono richiesti specifici saperi pregressi.
Su prenotazione entro il 28 aprile a info@dialoghidarte.it

ABCittà è una cooperativa sociale nata a Milano nel 1998 e costituita da un gruppo di professionisti esperti in progettazione partecipata. Dal 2012, ABCittà opera anche nel campo degli studi museali e culturali con un focus sui pubblici, sviluppando workshop e corsi di formazione, strumenti e ricerche, a livello nazionale e internazionale.

ore 17 | Munizioniere
People have the power, dare al pubblico la possibilità di cambiare le cose
Diego Sileo in dialogo con Andrea Canziani
Diego Sileo è teorico e storico d’arte, curatore del PAC Padiglione Arte Contemporanea di Milano

ore 18 | Munizioniere
La cura del pubblico, La fruizione dell’arte, un potente strumento per la cura delle nostre vite
Giovanni Pizza in dialogo con Gloria Bovio
Giovanni Pizza insegna antropologia medica e culturale all’Università di Perugia, di cui dirige la Scuola di Specializzazione in Beni Demoetno-antropologici

ore 19 | Munizioniere
Trasformazioni di pubblico, Le reazioni del pubblico dell’arte secondo l’antropologia
Arnd Schneider in dialogo con Ivan Bargna
Arnd Schneider insegna Antropologia sociale all’Università di Oslo. Ha collaborato con la Tate Modern di Londra e con il Musée du quai Branly di Parigi

ore 21 | Sala del Minor Consiglio | Performance Il palco è vuoto di Nuvola Ravera
Avvicinarsi all’oscuro linguaggio dell’arte contemporanea
a cura di Pierre Dupont

ore 21 | Sala del Minor Consiglio
For the love of Money, incontri ravvicinati tra arte ed economia
con Ugo Biggeri, fondatore Banca Etica
Giulia De Candia, Primo ricercatore ISTAT Genova
Claire Fontaine, artista
in dialogo con Carlo Antonelli e Anna Daneri

3 – 4 – 5 maggio 2019 | Noli, Fondazione Cultura
Venerdì 3 maggio, leggi qui il programma del giorno
 
Sabato 4 maggio, leggi qui il programma del giorno
 
Domenica 5 maggio, leggi qui il programma del giorno
 
Scopri qui il programma completo
 

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi