Salta al contenuto

Fondazione Palazzo Ducale Genova

Dantedì
presentazione del saggio Le parolacce di Dante
insieme all’autore Federico Sanguineti intervengono Ilaria Cavo, Nicoletta Dacrema, Margherita Rubino.
Letture tratte dai Canti V, XVIII, XXI dell’Inferno e dal VI Canto del Purgatorio di Davide Livermore

giovedì 25 marzo 2021, ore 17 pagina Facebook di Palazzo Ducale e di Regione Liguria, Teatro Nazionale di Genova, UniGe e Carige


Il 25 marzo 2021 è il Dantedì, la Giornata nazionale dedicata a Dante Alighieri che apre le celebrazioni per l’anno dantesco, in occasione dei 700 anni dalla morte del Sommo Poeta.

La data è stata scelta dagli studiosi perché riconosciuta come inizio del viaggio nell’aldilà della Divina Commedia. In tutta Italia e nel mondo sono molte iniziative ricordano il genio di Dante. Anche Regione Liguria partecipa al Dantedì con l’incontro realizzato con il coordinamento dell’assessorato regionale alla Cultura, la collaborazione di Università di Genova, Teatro Nazionale, Palazzo Ducale Fondazione per la Cultura, Bug (Biblioteca Universitaria Genova) e Carige, a partire dalla specificità del lessico usato nella Commedia, con la partecipazione di Federico Sanguineti, filologo e dantista, ai primi posti delle classifiche con il suo libro su Le parolacce di Dante.
Dante Alighieri, esule, in perenne dissidio con il potere nella sua epoca, ha creato nella sua opera un linguaggio straordinario che ne riflette il carattere e la storia personale, una lingua altissima e bassissima, sempre tra il sublime e l’antisublime, ricca di parolacce ed espressioni colorite. Davide Livermore, direttore del Teatro Nazionale di Genova leggerà terzine tratte dai libri V, XVIII e XXI dell’Inferno e il VI del Purgatorio, con il coordinamento delle professoresse Nicoletta Da Crema, prorettrice dell’Università di Genova e Margherita Rubino.

Chiuso al pubblico per limitazione dovute al covid, l’evento sarà fruibile in diretta su facebook di Regione Liguria e sui canali social di Teatro Nazionale di Genova, Palazzo Ducale, Università degli Studi di Genova, Biblioteca Universitaria e Carige.

Il calendario completo degli eventi nazionali dedicati al Dantedì è sul sito del Ministero dei Beni culturali: www.beniculturali.it/dantedì

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi