Salta al contenuto

Fondazione Palazzo Ducale Genova

Convegno
“Dalla BSE alle nuove crisi alimentari”
Attualità e nuovi scenari per il medico veterinario nella tutela della salute pubblica

Segreteria scientifica:
Aldo Grasselli – Soc. It. Med. Vet. prev.
Maria Caramelli – CEA – Izs Torino

Segreteria organizzativa:
SIVEMP: Mario Facchetti, Federico Fassi, Vincenzo Sestito, Valentina Ceci
Tel. 06-8542049
CEA: Nadia Pozzar, Cristiana Corci, Claudia Gianola
Tel. 011-2686296

Per le modalità di iscrizione consultare il sito www.sivemp.it

Istituto Zooprofilattico Sperimentale Piemonte Liguria e Valle d’Aosta
Via Bologna, 148 – Torino

Società Italiana Medicina Veterinaria Preventiva
Via Nizza, 11 – Roma

L’evento BSE ha rappresentato la più grave crisi alimentare del dopoguerra e ha coinvolto, oltre a produttori e consumatori, settori diversi della società con costi di enormi proporzioni. In Italia l’epidemia, pur lontana da una completa scomparsa, è in progressivo declino, grazie alla corretta applicazione sul territorio delle misure di controllo mirate all’eliminazione dei fattori di rischio e ad un efficiente sistema di sorveglianza.
Parallelamente, però, si assiste ad un incremento della malattia sia in paesi che sono appena entrati nell’Unione Europea sia in altri continenti: per evitare il rischio di un’epidemia di ritorno, risulta indispensabile che il sistema di monitoraggio e controllo messo in atto prosegua con lo stesso rigore.
L’epidemia di BSE e tutte le recenti crisi legate alla produzione primaria di alimenti di origine animale, dall’influenza aviaria, alle aflatossine e tante altre, hanno dimostrato come le crisi alimentari abbiano un impatto devastante sulla società e hanno messo in evidenza il ruolo cruciale che riveste il medico veterinario per la tutela della salute pubblica e della sicurezza alimentare.