Salta al contenuto

Fondazione Palazzo Ducale Genova

Giovedì 10 ottobre 2019, ore 17.45
Attenzione! posticipato alle ore 21
Sala del Minor Consiglio

Cosa hanno in comune Goerge Gershwin, Richard Rodgers, Irving Berlin, Benny Goodman, Stan Getz, John Zorn, Amy Winehouse? Sono tutti di cultura ebraica, un mondo che ha plasmato in profondità la musica americana, incluso il jazz. Come mai proprio gli ebrei, diventando manager e produttori di folk, blues e soul, hanno compreso la musica nera prima di tutti? E gli afroamericani ne sono stati influenzati? Benvenuti nel melting pot americano.

A cura di Stefano Zenni, in collaborazione con Centro Culturale Primo Levi

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi