Salta al contenuto

Fondazione Palazzo Ducale Genova

martedì 10 novembre 2020 ore 18, incontro online

Mattia Galeotti e Alessandro Pascolini

L’energia nucleare è forse il primo, più noto ed eclatante esempio di tecnologia dual use, ma al di là della questione sul suo uso solo energetico o anche militare, le basi teoriche per la sua realizzazione stanno nella meccanica quantistica, un campo fondamentale della fisica. Pensatori come Majorana e Einstein già negli anni ’30 si erano interrogati sui possibili esiti “pratici” delle loro ricerche. Oggi gli stessi quesiti insorgono in chi si occupa di intelligenza artificiale, manipolazione di dati, o anche individuazione di materiali o fonti energetiche alternative. Esistono dunque campi di ricerca che non siano eventualmente dual use? Quali possono essere i ruoli e le responsabilità dei ricercatori e degli scienziati in questo? 


Mattia Galeotti ricercatore di Matematica presso l’Università di Bologna 

Alessandro Pascolini professore di Fisica teorica presso l’Università di Padova


Scopri qui tutti gli appuntamenti

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi