Salta al contenuto

Fondazione Palazzo Ducale Genova

Gustavo Pietropolli Charmet

Una rilettura in chiave psicologica di eventi che caratterizzano sempre più frequentemente la cronaca. Episodi di bullismo che coinvolgono spesso le ragazze non solo nel ruolo di vittime. Stiamo assistendo a un cambio di paradigma rispetto al femminile e al maschile, l’aggressività e la violenza sembrano essere una forma di comunicazione di espressione diffusa.
Noia, solitudine, crisi di valori, vuoto culturale, moda, fragilità di una fase di passaggio evolutivo e generazionale?
 
Introduce Cristiana Vasino, psicoterapeuta, consulente AIED Genova

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi