Salta al contenuto

Fondazione Palazzo Ducale Genova

Interviene Luca Borzani
La memoria di Elvira Sellerio, 2015

 
Adriano Sofri racconta Elvira Giorgianni Sellerio (1936-2010) cui la casa editrice – nella collana «La memoria» nata nel 1979 grazie a Leonardo Sciascia, al prodigio grafico di Enzo Sellerio, alla lungimiranza di certi librai avveduti ma, soprattutto, a Elvira – dedica il numero mille: La memoria di Elvira, appunto, che raccoglie ventitré ritratti della Signora, come quasi tutti la chiamavano, di autori e collaboratori della casa editrice. “Scriveva bene – ricorda Sofri – ma lasciava che lo facessero gli altri e li incitava. Per sé aveva ritagliato l’altra metà:
leggeva bene e, benché lo tenesse segreto, sapeva di leggere, almeno la narrativa, meglio degli altri”

Tags: L’altra metà del libro 2015

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi